Translate

Obiettivi

Come per ogni percorso che si rispetti riporto qui di seguito quali sono gli intenti che mi hanno spinto a dar vita a questo Blog. Questi Obiettivi possono variare nel tempo ma ogni aggiornamento verrà fatto senza cancellare gli obiettivi riportati qui sotto da oggi; si potranno aggungere nuovi obiettivi ma non modificare il senso e il contenuto di quelli già riportati. 

Divulgare quanto più possibile informazioni relative al vivere naturale e consapevole.

Insegnare a non dover dipendere nè dalla propria malattia, nè dai medici, nè da qualsiasi altro terapeuta che voglia renderti dipendente dalle sue conoscenze e capacità, affinchè il tuo bisogno non diventi la sua ricchezza.

3° Sostenere stili di vita in armonia e nel rispetto dell'ambiente che ci circonda, sapendo che non siamo soli sulla Madre Terra e che non possiamo considerarci disgiunti da essa e da tutti i suoi abitanti, ma che il tutto è una necessità condivisa da ogni suo singolo elemento.

4° Proporre fonti di informazione che possono sostenere la conoscenza di stili di vita complementari o alternativi per un vivere sano, consapevole e solidale con tutti gli abitanti della terra.

5° Segnalare eventuali terapie complementari relative a malattie ancora considerate "inguaribili" che la "scienza" non affronta con una visione aperta ed escludendo a priori possibili alternative che non siano conformi ai protocolli scientifici riconosciuti.

6° Condividere le mie esperienze personali e delle persone che seguono i miei consigli allo scopo di creare una base di consenso ai percorsi  naturali che mirano alla risoluzione delle cause e non dei soli sintomi o dei soli disturbi che affliggono la persona.

7° Convincerci che non siamo materia ma energia e che governare le nostre energie significa tenere sotto controllo la nostra salute fisica, mentale e spirituale.

8° Renderci consapevoli che il fabbisogno alimentare è governato dalle grandi multinazionali la cui attività non ha scopi benefici ma di profitto; la salvaguardia della nostra salute parte da questa consapevolezza e dalla nostra volontà a non consumare in modo inconsapevole.