Translate

lunedì 27 maggio 2013

I 5 riti Tibetani: riequilibrio energetico quotidiano per una lunga vita

I 5 riti Tibetani giacciono nel mistero da lungo tempo, potrebbero essere l'origine dello Yoga o essere nati dalle pratiche yogiche, ma è certo che i 5 riti Tibetani arrivano da lontano, nel tempo e nello spazio. Dagli altipiani Himalayani sono giunti in occidente come se fossero una leggenda; chi li ha portati nel nostro continente ha avuto il merito di farlo in modo molto piacevole ma ha commesso il peccato di non rivelare subito che ciò che ci stava proponendo non era frutto di una fantasia da scrittore di leggende ma era forse una promessa, lasciata probabilmente a qualche misterioso interlocutore orientale, di far conoscere al mondo queste pratiche energetiche straordinariamente potenti, gentili e promettenti.
I 5 riti Tibetani "promettono il risveglio dell'energia vitale e il raggiungimento del benessere del corpo, della mente e dello spirito", come scritto nella premessa del libro di Peter Kelder, ma questa promessa si esaudirà solo se siamo noi a prometterci di aver fiducia in loro e li praticheremo costantemente senza alcuna aspettativa, senza procedere forzatamente e senza tradirli mai.
I 5 riti Tibetani sono esercizi molto semplici, alla portata di tutti, e questo mi fa pensare che siano stati creati affinchè tutti potessero avvantaggiarsi dalla loro efficacia, giovani e anziani, sani e malati; si può gustare appieno ogni esecuzione e anche l'emozionante sensazione che ogni volta accompagna il praticante, ascoltando le sensazioni (segnali dei sensi) che emergono durante la loro pratica.
Per capire come questi riti possono essere utili nel mantenere un alto livello di vitalità più a lungo nel tempo, occorre rifarsi alla conoscenza dei Chakra:
da migliaia di anni i mistici orientali affermano che il corpo possiede sette centri energetici o vortici principali detti appunto Chakra, che corrispondono alle sette ghiandole endocrine che producono importanti ormoni necessari al buon funzionamento del nostro corpo. E sono proprio gli ormoni a regolare tutte le funzioni del corpo incluso il processo dell’invecchiamento. Teniamo presente che la ghiandola pituitaria inizia a produrre l’ormone della morte già al principio della pubertà, e che di conseguenza le cellule e l'organismo poco a poco si deteriorano a partire da questa giovane età; questo deve far riflettere. I vortici energetici ruotano a grande velocità. Quando tutti i vortici girano molto bene e in armonia tra di loro, il corpo è in perfetta salute. Quando uno di essi o più rallenta, si instaura l’invecchiamento e il deterioramento fisico. Quindi mantenere il movimento rotatorio dei vortici energetici principali del nostro corpo, equivale ad un modo rapido per mantenere vitalità, salute e giovinezza.
Io pratico i 5 Tibetani da più di sette anni, li ho imparati inizialmente dal libro di Peter Kelder  poi da Andrea Serena, profondo conoscitore delle filosofie orientali, buddiste e insegnante di pratica dei 5 riti che lui ha imparato direttamente dai Lama Tibetani; ogni mattina immerso nei movimenti di ogni rito riesco ad ascoltare cosa mi dice il mio corpo: se sei attento e consapevole puoi ascoltare l'energia che hai dentro e se il tuo corpo ha da dirti qualcosa lo puoi ascoltare durante l'esecuzione dei riti. A volte mi capita di sentirlo dire che "non è giornata" o al contrario che "oggi sono in forma ed entusiasta" oppure mi dice che è impegnato a combattere qualche malanno e ti ringrazia perché gli dai una marcia in più per farlo più velocemente ed in modo naturale: con la pratica costante dei 5 riti, infatti, l'energia di autoguarigione che è in ognuno di noi viene attivata. A volte alla fine dei riti ritrovi un'energia che pensavi di non avere e riparti con una giornata piena di vitalità.
Praticare i 5 riti Tibetani equivale anche a concedersi uno spazio per se stessi e con se stessi; una volta acquisita una certa confidenza con i movimenti e le fasi di riposo, quando cioè non si dovrà più pensare a cosa c'è da fare e come, essi non richiederanno molto tempo per l'esecuzione ma apporteranno benefici immediati e senza eguali.

Se li pratichiamo con la giusta concentrazione su ogni movimento, pratichiamo già una meditazione che ci porta in connessione con il nostro corpo energetico, staccandoci dalla terribile sensazione di essere in balia di forze esteriori e di una vita inconsapevole; se prendiamo consapevolezza della nostra energia interna siamo in grado anche di controllarla e ci accorgeremo che i 5 riti Tibetani ci danno una mano in questa straordinaria opportunità.
Con ognuno dei riti si applica un ritmo respiratorio che va consapevolmente associato ai suoi movimenti; mantenere la consapevolezza del respiro durante l'esecuzione dei riti aiuta a sentire l'energia che entra con ogni respirazione: il Prana, energia vitale.
E' anche possibile associare delle utili Affermazioni ad ogni rito: le affermazioni servono a orientare l'energia, e sono dei pensieri coscienti indirizzati verso esiti positivi, stimolanti e liberatori; i pensieri coscienti sono energia orientata; i pensieri sono energia e l'energia va dove va il pensiero.
Vedremo insieme ad uno ad uno i 5 riti Tibetani, così da poterli conoscere a fondo per praticarli correttamente, con il giusto respiro, con gli esercizi preparatori, con le posizioni di riposo e le possibili Affermazioni associate ad ognuno; consigli utili per iniziare a praticarli e farli amici, gli amici quotidiani che ti danno lunga vita.
In un prossimo articolo affronteremo il Primo dei 5 riti e, a seguire, tutti gli altri, dandovi anche per ognuno una dimostrazione pratica con un video così da poter capire bene di cosa si tratta veramente.
Per ora: a presto!

Letture consigliate

I Cinque Tibetani
I Cinque Tibetani
L'antico segreto della fonte della giovinezza (Nuova Edizione Ampliata)
Peter Kelder

Compralo su il Giardino dei Libri

I cinque tibetani. Per realizzare l'intelligenza del cuore
I cinque tibetani. Per realizzare l'intelligenza del cuore

Maruscha Magyarosy

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Sesto Tibetano
Il Sesto Tibetano
ovvero L'appagamento sessuale -
Christian Salvesen

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Settimo Tibetano
Il Settimo Tibetano
Come educare la propria voce e usarla con successo
Christian Salvesen

Compralo su il Giardino dei Libri